Skip to main content

Pnrr e fondi Ue, la critica di Fitto: “Progetti tutti da correggere”

Francesco Parrella - Corriere del Mezzogiorno

“Su 126 miliardi della programmazione comunitaria 2014-2020 abbiamo speso solo il 34 per cento dei fondi. Se i “Paesi frugali” non guardano con entusiasmo al Pnrr è proprio per gli scarsi risultati ottenuti: l’Italia è penultima in Europa per capacità di spesa sui fondi di coesione. Serve perciò una riflessione seria, senza contrapposizione politica, perché il Pnrr è un’occasione per il Paese non per il governo”.

Di seguito l’articolo integrale. Qui, invece, per scaricare il pdf.